Visitare la TORRE EIFFEL con i bambini: consigli di prenotazione e acquisto biglietti per salire







La Torre Eiffel è sicuramente il simbolo di Parigi, con i bambini è una attrattiva che non puoi non visitare… però porta via un po' di tempo…. bisogna considerare almeno mezza giornata per accesso e visita.

Per questo in occasione della nostra prima visita con soggiorno a Disneyland Paris (trovate informazioni sul soggiorno cliccando nella parte evidenziata) abbiamo ammirato la Torre senza salire.

CONSIGLI DI PRENOTAZIONE E VISITA

Per una ovvia questione economica consiglio l'acquisto sul sito ufficiale: Biglietti Torre Eiffel .

I biglietti finiscono presto, bisogna monitorare il sito e vedere quando aprono le vendite per il periodo che ci interessa, altrimenti poi ci sono vari siti che offrono acquisto biglietti e vari servizi turistici abbastanza conosciuti come getyourguide o museument. Per i biglietti di fine gennaio ho potuto prenotare a  metà dicembre perchè prima non risultavano aperte le prenotazioni per il nuovo anno.

Aquistando i biglietti ufficiali, potete scegliere di raggiungere solo il secondo piano oppure acquistare i biglietti fino alla cima (sommità indicato in francese) . Mi hanno detto che esiste comunque un servizio di acquisto biglietti al secondo piano se si trovano solo i biglietti per accesso al piano intermedio e non quelli per la sommità.

Per raggiungere l'ultimo piano abbiamo pagato 25.50 gli adulti e 17.60 (bambini oltre i 12 anni perché i twins avevano compiuto gli anni qualche giorno prima). In fase prenotazione oltre che indicare la data di visita occorre anche scegliere un orario. Questo sembra un po' limitato ma vi garantisco che vi assicura una fila molto più veloce di quelle che vengono prenotate altro modo. C'è una fila nella parte destra, una volta superati i controlli con orario accesso (quella è la vostra fila) !

Appena si arriva sotto la torre ci sono i controlli personali alle borse, i soliti controlli di accesso ai gate dell'aeroporto. Le borse devono essere aperte e controllano l'interno.
Comunque ci sono due file una dedicata a quelli già in possesso di biglietto e/o prenotazione ristorante della torre e quella senza biglietto, vi consiglio comunque di andare almeno 15/20 minuti prima, come consigliano anche nel biglietto di acquisto sul sito ufficiale.
Noi abbiamo trovato poca fila ma improvvisamente dietro di noi hanno fatto accedere quelli senza biglietto per smaltire la lunga fila di quelli con mancata prenotazione e se fossimo arrivati qualche minuto dopo saremmo stati superati e avremmo avuto un po' di ritardo nell'accedere alla Torre.

Come detto in precedenza il nostro accesso era sotto una delle "zampe" della torre, la destra dove si notava un cartello con orario di prenotazione.

La fila scorreva abbastanza velocemente, c'è stato altro controllo borse e poi davanti all'ascensore di nuovo il controllo dei biglietti .

L'ascensore fa una prima fermata al primo piano anche per le prenotazioni al ristorante, poi si ferma al secondo piano. Per accedere alla somittà bisogna prendere altro ascensore uscendo dal secondo piano e seguendo le indicazioni appena fuori l'uscita dal primo ascensore.

Noi siamo saliti subito riservandoci poi nella discesa la visita al secondo e primo piano.

Il giorno delle nostra visita una bella giornata ci ha permesso di ammirare senza foschia  o nebbia  la bella PARIGI.

Nella cima trovate dei canocchiali (a pagamento 1 euro) che ti permettono di curiosare da vicino tra i monumenti e le strade di Parigi e delle foto d'epoca sui personaggi famosi che hanno visitato la Torre e anche il piccolo studio dell'architetto Eiffel, così come indicazioni della Torre rispetto ad altezza e lontananza di altri monumenti famosi nel mondo.

Nel secondo  piano dovete fermarmi per ammirare il paesaggio. Qui c'è meno freddo/vento  a secondo della stagione in cui visitate la Torre.

Nel primo piano molto ampio trovate il ristorante, un bar self service, un negozio di souvenir, il ristorante e il bagno e poi ci sono molto schermi  e installazioni lungo il perimetro che permettono di osservare come sia cambiata la Torre nel tempo e i vari eventi che l'hanno caratterizzata.

Da qualche anno la sera dopo la chiusura ogni ora c'è uno spettacolo di luci molto bello da non perdere, soprattutto nell'affollato ma fattibile punto di osservazione della famosa terrazza del TROCADERO, raggiungibile comodamente con la omonima fermata di metropolitana.

Una ultima indicazione che forse può essere utile come lo è stato per noi: DOVE LASCIARE I BAGAGLI ?

Noi dovevamo prendere l'aereo per il ritorno e li avevamo con noi per la visita alla Torre.

Io ho visto solo un ragazzo (delle tantissime persone in fila) in cima alla torre con un trolley molto piccolo ma avevo letto che a causa controlli e sicurezza ci sono problemi a far entrare i bagagli.

Noi noi abbiamo trovato una ottima soluzione, a due minuti a piedi abbiamo usufruito del servizio NANNY BAG, potete scaricare anche APP sul telefonino, scegliete il posto più vicino a voi controllate la disponibilità, la spesa è minima e c'è compresa anche la assicurazione bagaglio.
 
Vi lascio alcuni suggerimenti per una visita veloce alla capitale parigina: 

Se vi interessa un percorso facilitato al LOUVRE con i bambini potete dare una occhiata a questi suggerimenti.

Se volete prenotare un weekend a PARIGI vi potrebbero essere utili queste informazioni

Se volete visitare il magico parco di DISNEYLAND PARIS

Se volete comprare un bel libro per i vostri bambini per  la visita che state programmando a Parigi date una occhiata a questo   link  oppure date una occhiata al mio account instagram @barbaraetwins con #twinsinviaggio2018 dove c'è un video di un libro popup di PARIGI  bellissimo.

Buona organizzazione....

Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Il nostro primo viaggio fu proprio parigi ma ai tempi non avevamo fatto nesssuna prenotazione con i bambini credo sia una soluzione fondamentale! visto che adora super Wings ora vuole andare anche lei a Parigi! ti faro sapere intanto grazie per i consigli!

    RispondiElimina

Posta un commento

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog - nella Cookie Policy in dettaglio

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)