Londra consigli di prenotazione e acquisti biglietti

Londra è una grande città, basta osservare la sua rete metropolitana e come primo impatto sembra impossibile orientarsi e vedere tutto. Falsa la prima impressione vera la seconda. 

img personale

Un week-end non è sicuramente sufficiente come lo sono stati i 3 giorni a nostra disposizione ma abbiamo "quasi " rispettato il nostro programma di visita e l'importante è organizzarsi avere un programma generale e aver prenotato qualche attrattiva per evitare file che fanno perdere tempo.

Bisogna considerare che visitare l'interno dei monumenti richiede tempo sopratutto per le file presenti nell'accesso e non si può fare tutto e soprattutto con i bambini bisogna considerare anche i loro tempi.

Tra quello che piaceva a noi adulti e quello che sapevamo potesse interessare i twins abbiamo preparato un percorso.

Posso darvi alcuni consigli per viaggiare e organizzarvi meglio in base alla nostra esperienza.

Consigli per soggiornare a Londra

img personale

Per un periodo breve 3-5 notti si può optare per un hotel se invece preferite più tempo conviene sicuramente soggiornare in un appartamento soprattutto per i pasti.

Noi ci siamo trovati molto bene nell'hotel prescelto: Premier Inn London Blackfriars

Si trova vicino alla omonima fermata della metro (blackfriars) sede di uffici della London city.

Molto movimentato durante i giorni feriali e più tranquillo nei weekend.

Perchè ci è piaciuto?

Per la vicinanza alla metropolitana (2 min a piedi); 

per la vicinanza a vari pub o posti dove mangiare (il famoso Pub Blackfriars, Starbucks etc...);

per la vicinanza al supermarket Tesco dove potevamo sfruttare il famoso meal deal con un costo di £ 3 potevi scegliere un panino una bottiglia di acqua e un dolce o frutto (prodotti da scegliere segnalati da un cartellino );

per la camera family molto ampia e confortevole con tutti gli accessori che servono in un hotel media categoria (è un hotel usato anche per gli affari ma con alcune camere family) . Se potete vi consiglio di prenotare la tariffa no flex dove si risparmia molto;

per la colazione buona e ampia con un menu continentale a £8,50 oppure full (pancetta uova etc..) a £10;

per il cortese personale di servizio (tra cui molti italiani o comunque personale che comprendeva la lingua italiana)

per assistenza 24/24h

per l'ottimo collegamento con la rete ferroviaria thameslink dall'aeroporto di Gatwick

img personale

Consigli per acquisto biglietti per i trasporti

Noi siamo atterrati a Gatwick con la compagnia low cost Easy Jet.
Gatwick è un ampio aeroporto (dove trovate anche lo shop HP Studios se vi interessa), con molti servizi e ho notato anche alcuni playground avvicinandomi ai gate di partenza.
E' un aeroporto collegato con molti tipi di trasporti dai pullman della National Express che ti portano a Vittoria ai treni come Gatwick Express o quelli meno costosi della ThamesLink.
Ho visto poi alla stazione Victoria i bus della National Express comodi se alloggi vicino alla stazione o comunque devi usufruire di quella linea, però naturalmente hanno tempi più lenti per via del traffico su strada.

Per scegliere il migliore mezzo di trasporto che vi collega da Gatwick a Londra naturalmente dipende dal vostro alloggio.

Noi avendo scelto il Premier Inn Blackfriars dovevamo scendere a Blackfriars che oltre ad essere una fermata di metropolitana è anche una fermata della linea Ferroviaria ThamesLink.

Il biglietto l'abbiamo fatto via web prima di partire e abbiamo ricevuto un codice di prenotazione da inserire nelle macchinette della stazione ferroviaria per la stampa dei biglietti. Volendo si può fare anche alle macchinette visto che sono le stesse sia per la prenotazione che per la richiesta di nuovi biglietti ma magari è più facile prenotarli per essere sicuri di fare la scelta giusta (noi non sapevamo precisamente l'orario e abbiamo presi quelli a orario aperto)

OYSTER E DAY CARD

Per i bambini dovete sapere che fino a 10 anni viaggiano gratis con un adulto. Dai 12 ai 15 anni ci sono agevolazioni e riduzioni.
Una volta arrivati alla stazione di Blackfriars trovate le macchinette per le Oyster (Biglietti ricaricabili dove vengono depositati tot pound a seconda degli spostamenti che si desiderano fare, bisogna passare all'entrata e all'uscita dei tornelli per lo scarico del relativo costo) o altri tipi di biglietti ma vi consiglio di chiedere alla biglietteria e qui ho notato una cosa interessante, sembrava fosse chiuso, invece un signore londinese si è avvicinato e dopo qualche minuto il pannello si è alzato per servire i clienti. 

Vi consiglio di chiedere perché noi pensavamo di fare la OYSTER per 3 giorni per i bambini con lo sconto per i ragazzi 12-15 (la metà del prezzo per gli adulti)  che quindi avevo fatto una conto di circa 4 £ al giorno (per viaggiare nelle zone 1-2 si ha un limite di spesa di circa 7-8£, al disopra di quello non si va indipendentemente dalle metro utilizzate … state solo attenti a cambiare zona dopo la 2 che cambia il tetto di spesa e anche tra cambio bus e metro).

L'addetto della stazione invece per i bambini mi ha consigliato la DAY TRAVELCARD al costo di £ 2 (totale 3 travel card per ogni giorno di soggiorno, semplici biglietti che inserivi negli accessi alla metro, mentre noi adulti abbiamo fatto la OYSTER io volevo utilizzare una carta contactless ma il bigliettaio me l'ha sconsigliata perché a volte ci sono delle tasse di cambio alte… la Oyster comunque richiede un costo di 5 £ che poi ti restituiscono se al termine del viaggio riconsegni le Oyster alle macchinette. Attenzione il rimborso del credito e del deposito avviene alle stazioni metropolitane e non all'aeroporto o stazioni ferroviarie.

Consigli per risparmiare sulle attrazioni o monumenti

 Io ho comprato gli accessi al London Eye e a Madame Tussaud sul sito ufficiale London Eye (è indifferente l'uno o l'atro sito ma in quello di London Eye mi davano più disponibilità per orari di accesso al London Eye) il famoso combiticket, puoi combinare anche  l'acquisto di più attrazioni insieme. 

Quello che non sapevo e ho scoperto dopo - ma  a me il giorno di arrivo non serviva -  se acquisti biglietti ferroviari andata e ritorno (anche solo andata ma vale solo per quella data) puoi scaricare dei biglietti per comprare biglietti per attrazioni 2x1 (come accade per l'utilizzo del treno da aeroporto Stansted). 

Devi cliccare QUI  dopo aver acquistato i biglietti del treno e seguire la procedura per lo scarico dei biglietti che ti interessano.

Per il madame tussaud vi consiglio la mattina presto, il pomeriggio tende ad esserci più fila, per il London Eye dipende da quale momento volete vedere Londra dall'alto, io ho prenotato l'accesso alle 20 (periodo fine aprile) e ho visto Londra verso il calare della sera.

Per tutti i percorsi che volete organizzare considerate che IL BIG BEN e il PARLAMENTO sono "impacchettati", il Parlamento parzialmente , per ristrutturazione fino almeno il 2020. 


img personale


Nelle stories del mio profilo IG potete trovare qualche foto e video della nostra vacanza a Londra.

Di seguito trovate i post sulla nostra visita agli HARRY POTTER STUDIOS, sul BRITISH MUSEUM su MADAME TUSSAUD e sui posti imperdibili con i bambini ….  che verranno inseriti...

Questo è il post relativo alla nostra visita agli HARRY POTTER STUDIOS

Questa è la nostra esperienza al Madame Tussauds


Commenti

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)