Translate

Cosa visitare a Valencia con i bambini

Città della Scienza

Valencia è una città ideale per le famiglie e anche per un viaggio di un week-end.

Non è una città molto grande rispetto ad altre "sorelle spagnole" ma ci sono molte cose da vedere e partendo dal centro si possono fare piacevoli passeggiate immersi nella cultura spagnola.


- Consigli utili per un viaggio a Valencia- 


L'aeroporto di Valencia è piccolo organizzato bene con una serie di negozi per ingannare l'attesa del volo: articoli da regalo, Starbucks, edicole, negozi di abbigliamento, BurgherKing per gli amanti del fast-food e un negozio molto carino con vari gadget e accessori ALE- HOP una sorta di TIGER.


Xativa fermata metro al centro di Valencia

E' collegato benissimo con la città di VALENCIA tramite la metropolitana, linea 3 e 5 che ti porta direttamente al centro della città in appena 20 minuti (Xativa: fermata metro vicino a Plaza del  Ajuntamiento).

Plaza de Ajuntamiento

Abbonamenti - biglietti per gli spostamenti a Valencia (bus e metropolitane) e TOURISTCARD

Il costo del biglietto singola corsa da e per l'aeroporto  è di euro 3,90 mentre 7,40 se si acquista andata e ritorno.  
Invece dei singoli biglietti puoi acquistare una TUIN CARD che è una Smart card ricaricabile per i trasporti pubblici di Valencia, usando questa card la corsa per aeroporto-centro costerà solo 2 euro. La ricarica della card minima è di 10 euro, potete farne una per l'utilizzo di tutta la famiglia calcolando i spostamenti che volete effettuare durante il vostro soggiorno.

Altra soluzione per spostarsi dall'Aeroporto di Valencia e durante il vostro soggiorno nella città è la Touristcard di Valencia (nel link trovate tutte le informazioni necessarie per l'acquisto).
Questa carta turistica vi permette di viaggiare gratuitamente su tutti i trasporti di  Valencia (metro e bus) compresi i viaggi dall'Aeroporto per tutta la durata del viaggio a secondo della vostra scelta - ci sono card da 24-48 e 72h e anche 7 giorni. Se vi interessa potete scegliere anche l'opzione che include l'ingresso all'Oceanografico. 

Questa card vi permette di entrare gratuitamente in alcuni luoghi di interesse turistico e/o di aver sconti in altri posti (visita al Bioparc, bus turistici, negozi di Valencia e noleggio biciclette).

Inoltre come potete vedere nelle stories di IG nel mio profilo @barbaraetwins vi fornisce anche alcuni sconti su ristoranti e coupon per avere una assaggio delle specialità di Valencia presso alcuni punti di ristoro indicati nella guida che vi sarà consegnata insieme alle touristcard. 

assaggi gratuiti con il coupon VLC travelcard

Noi famiglia, grazie a questi coupon abbiamo assaggiato un delizioso formaggio, un po' di prosciutto e salame accompagnati da ottima sangria presso un negozio del famoso MERCATO CENTRALE di Valencia, che vale assolutamente la pena di essere visitato sia per la architettura particolare che potete osservare all'interno, sia per assaggiare le tante specialità spagnole.
Poi grazie alla tourtistcard abbiamo usufruito anche di uno sconto del 15% sui biglietti dell'Oceanografico (città delle scienze di Valencia), infatti come vi ho detto in precedenza con questa card sono previsti sconti di accesso a vari siti turistici della città.


MERCATO CENTRALE DI VALENCIA

Taxi a Valencia 

Noi avevamo a disposizione le touristcard presso il nostro hotel e quindi per il tragitto aeroporto-Valencia abbiamo preferito - data l'ora tarda serale dell'arrivo del nostro aereo - di optare per un comodo taxi (sapendo che grazie alle touristcard al ritorno avremmo raggiunto l'aeroporto in metropolitana).
Abbiamo prenotato tramite questo sito DIRECTTAXI  che in base alla nostra esperienza consiglio perché abbiamo trovato un prezzo competitivo  (21 euro 4 persone considerate adulte con 4 bagagli) rispetto ad altri prezzi hotel e su altri siti.
La persona ci aspettava con un cartello all'uscita degli arrivi.
Il servizio è stato veloce e puntuale, il tassista è stato molto simpatico nel raccontarci brevemente Valencia mentre percorrevamo le varie strade panoramiche.
Potete scegliere il pagamento in contanti - come abbiamo fatto noi direttamente all'autista - oppure il pagamento con carta di credito al momento della prenotazione. Vi sarà poi rilasciato un voucher da consegnare al tassista.

Hostal Venecia


Hotel a Valencia 

Il nostro albergo prenotato tramite Booking è l'HOSTAL VENECIA ubicato a Plaza del Ajuntamiento, la piazza principale di Valencia con il suo bel Municipio e Palazzo delle Poste. Ottimo punto di partenza per la visita turistica della città.
A piedi è possibile in pochi minuti raggiungere le principali attrazioni come la Cattedrale (10 minuti), Il mercato Centrale (5 minuti)  e con il bus che parte dalla piazza accanto al Municipio potete raggiungere in circa 30 minuti la famosa Città della Scienza.
La nostra camera era perfetta, avevo richiesto se possibile l'affaccio sulla piazza e sono stata accontentata.
La camera superior era al 5° piano, una camera d'angolo molto spaziosa e comoda come potete vedere dalle foto, con una vista spettacolare sulla piazza.  Un bagno grande con set di cortesia e phon, cassaforte e minifrigo.

quadrupla superior con vista sulla piazza

Il rumore della piazza centrale di Valencia giungeva molto ovattato e non ha mai disturbato il nostro soggiorno anche se penso nei piani più bassi possa essere più forte.
La sala colazione mi è sembrata un pò piccola per la capienza dell'hotel ma aveva orari ampi di accesso 7.30-11 tutti i giorni tranne domenica e festivi 800-11.30 e noi non abbiamo mai avuto problemi per trovare un tavolino libero.  Colazione buona con ampia scelta tra dolce e salato.
A disposizione varie mappe e indicazioni per le attrazioni principali della città.
A disposizione anche un dispenser di acqua con buoni prezzi (1,50 euro un litro di acqua)

Cosa assaggiare e mangiare a Valencia 

Non puoi partire da Valencia senza aver mangiato e assaggiato le specialità valenciane.

Noi ci siamo trovati molto bene a mangiare nei vari ristoranti ubicati vicino al nostro hotel alcuni molto carini e non tipicamente turistici. Abbiamo mangiato le famose tapas e la paella.

Naturalmente non abbiamo dimenticato di assaggiare la famosa horchata con i farton come potete vedere in foto.

Questi li abbiamo assaggiati nella famosa HORCHATERIA SANTA CATALINA, un posto molto caratteristico che trovate nei pressi della Cattedrale di Valencia.

horchata e farton


Valencia è adatta alle famiglie con bambini per la facilità dei percorsi turistici, per la facilità di accesso con sconti dedicati alle famiglie e per i bellissimi giardini della Turia che possono essere percorsi a piedi o tramite le piste ciclabili arrivando dal centro di Valencia alla famosa città della Scienza. E poi le temperature sono sempre miti e più che accettabili, noi abbiamo trovato un tempo stupendo a volte si sentiva caldo anche ad indossare il giacchetto.

Noi siamo andati nel periodo di febbraio quando stavano cominciando i preparativi per la famosa festa Le Fallas, una festa dichiarata patrimonio dell'Unesco, e oltre a visitare l'omonimo museo c'era anche una mostra dei famosi "ninots" figure che compongono i monumenti delle scene delle Fallas vicino al museo delle scienze e si poteva votare per salvare la figura che più ti piaceva dalla triste fine di venire bruciata alla fine della festa.
Perché è consuetudine salvare la più bella alla fine della festa dal fuoco che invece brucerà tutti gli altri ninots.

Di questi e di tante altre curiosità di Valencia vi parlerò presto  nei prossimi post.




Commenti

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)