HERMES: il lavoro degli artigiani di una grande firma in mostra all'ARA PACIS





 
Una bellissima mostra gratuita vi aspetta a Roma fino a SABATO.

Siete curiosi di ammirare il lavoro di abilissimi artigiani, impegnati a creare gioielli, a creare guanti o altri oggetti partendo da un pezzo di pelle, oppure osservare la maestria nel dipingere la ceramica etc etc allora non potete perdervi questa mostra.

Il museo dell'Ara Pacis al centro di Roma, vicino a via del Corso, ospita una mostra temporanea degli artigiani della famosa casa di moda HERMES.

L'ingresso è gratuito e riceverete una brochure e l'invito ad entrare e assistere nei vari stand alla creazione di articoli della celebre maison francese.





Il primo stand dove mi sono fermata è quello delle selle, le famose selle di Hermes. 
L'artigiana preposta alla dimostrazione era francese accompagnata da una interprete italiana. 
Ci ha spiegato le varie fasi per creare una sella, i "braccioli" che vanno appoggiati sul cavallo lateralmente alla sella, mi è piaciuto osservare i suoi movimenti e sentire la passione per il suo lavoro che traspariva dal suo tono di voce.


Poi ho curiosato tra i vari angoli "artigiani " soffermandomi un po' qua e là non avendo moltissimo tempo per soffermarmi adeguatamente in tutti quelli presenti.



Ho osservato la lavorazione dei gioielli e ascoltato le parole della artigiana che ci spiegava alcune tecniche di lavorazione e suggerimenti come per esempio quello per inserire le pietre nel gioiello, pietre minuscole… e ci ha confessato un trucco nelle lavorazioni : questi artigiani hanno sempre una pelle sulle ginocchia perché se dovesse cadere una piccola pietruzza, questa si potrebbe vedere nella pelle, diversamente non si riuscirebbe a recuperare..


Bello anche osservare la lavorazione della pelle per creare un guanto, un vecchio artigiano che ci ha 
mostrato come sia molto importante tirare la pelle in un certo modo, sia per misurare la larghezza che la lunghezza del guanto.



Un altra cosa che ho trovato interessante sono state le postazioni con occhiali virtuali dove è stato possibile andare in Borgogna nella fabbrica HERMES dove c'è la lavorazione del vetro e quindi SONO ENTRATA VIRTUALMNTE e ho osservato le fonderie e la lavorazione e creazioni di brocche in vetro. Questo mi ha fatto ricordare quando a Venezia a BURANO ho osservato la lavorazione e creazione di lampadari in vetro. La tecnica della lavorazione del vetro ha tutto un suo fascino particolare


Belli anche i famosi foulard di Hermes, qui ho potuto osservare la tecnica del cucito, doppia cucitura alla francese ed altri punti interessanti.


Poi ci sono dei interessanti laboratori per la colorazione dei tessuti, a cui purtroppo non ho assistito perché in orari successivi alla mia visita, però a guardare quei colori vivi e quei prodotti preparati per la presentazione sarebbe stato veramente interessante.



Una cosa che ho apprezzato particolarmente sono anche i video che potete trovare nella parte finale dove mostrano la passione per le creazioni di Hermes, come nel racconto di una disegnatrice che trae ispirazione per le sue creazioni dalle visite ai Musei, l'osservazione degli animali etc. Hanno fatto vedere anche la sua visita al British Museum dove prendeva appunti attraverso schizzi sul foglio da disegno.

foto estratta da video

Poi naturalmente ci sono immagini di cavalli perché se non lo sapevate la STORIA DELLA GRANDE CASA DI MODA HERMES comincia coi finimenti per cavalli. 
Infatti inizialmente la carriera del grande Hermes era cominciata in una azienda specializzata nella creazioni di selle e attrezzature per l'equitazione.


foto estratta da video

Mi è piaciuta molto questa mostra perché mi è stato bello vedere come nasce un oggetto di moda, la passione e la bravura dei suoi artigiani.

Se vi trovate da quelle parti ve la consiglio anche con i bambini perché potranno fermarsi dove desiderano ad osservare la creazione di oggetti di moda. Ne ho visti qualcuno aggirarsi tra gli stand accompagnato dalla propria mamma.

Ma fate presto la mostra dura solo questa settimana fino a SABATO.




Commenti

  1. Bello e interessante

    RispondiElimina
  2. Una visita molto interessante! Che bello vedere gli artigiani al lavoro.

    RispondiElimina
  3. Per il mio 18 esimo compleanno chiesi un foulard di Hermes e lo uso ancora a 40 anni! Sono davvero delle opere d'arte! Bellissimo vedere le manifatture degli oggetti! Anche per i più piccoli

    RispondiElimina
  4. AVETE ragione una bella esperienza peccato molto breve...

    RispondiElimina

Posta un commento

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog - nella Cookie Policy in dettaglio

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)