PARCO DEGLI ACQUEDOTTI: un tuffo nella storia di ROMA ANTICA





ROMA è una città piena di storia.
 
Anche se non si visita un sito museale è possibile ammirare delle testimonianze della antica Roma solo passeggiando nella città.

Io abito a Roma ma mi stupisco sempre quando mi trovo di fronte ad un reperto storico casualmente, a volte purtroppo il degrado non lo fa apprezzare nella sua completezza ma rimane sempre una scoperta apprezzabile.
 
Vi ho già parlato di alcuni parchi da visitare a Roma, come il famoso laghetto dell'Eur dove da poco ha riaperto il giardino delle fontane: tanti spruzzi da ammirare facendo una bella passeggiata. Cliccando nella parte evidenziata sopra potete trovare qualche informazione per una visita che apprezzeranno soprattutto i bambini che avranno modo di correre, giocare e magari consumare con voi un bel pic-nic all'aperto.
 




Oggi vi parlo del PARCO DEGLI ACQUEDOTTI.

E' un parco molto grande che si trova nella periferia EST della capitale, vicino alla metropolitana linea A fermate GIULIA AGRICOLA E SUBAUGUSTA
 
Il parco è denominato così perchè presenta gli imponenti acquedotti romani. Si sono conservati benissimo e passeggiare in questo complesso è un vero tuffo nella storia.
 
Questo immenso giardino è frequentato da tante famiglie e altre persone che usano le piste "di terra" per correre o fare una passeggiata in bicicletta.

Il parco è molto grande, ci sono dei giochi per bambini a pagamento e gratuiti.
Ci sono alcune strutture fisse ideali nella stagione estiva: un bar e un complesso giochi gonfiabili, poi giochi gratuiti come altalene, scivoli e percorsi. Alcuni sono immersi nella sabbia quindi ideali per non farsi male ma sporcarsi un pochino.

C'è anche una piccola pista di pattinaggio e tanti percorsi ciclabili.  Per gli amanti delle attività sportive ci sono anche dei punti per allenamento come sbarre o percorsi particolari che possono fare anche i bambini (segnalati da appositi cartelli)

Se il tempo è bello potete trovare anche un piccolo noleggio pony per una piacevole passeggiata nel parco e inoltre  durante le manifestazioni di cultura legati alle attività da fare con i bambini si organizzano attività con laboratori all'aperto. A noi è capitato di frequentarne alcune legate all'associazione di Via Appia Antica.


 
 
Il parco è molto vasto se accedete dalla parte limitrofe alla chiesa SAN POLICARPO denominata degli Acquedotti, trovate la zona con il Bar, giochi gonfiabili e altri a pagamento per far divertire i vostri bambini (organizzano anche feste quindi hanno anche giostre e sale per intrattenimento), la pista di pattinaggio e i giochi "nella sabbia".
 
Proseguendo lungo l'acquedotto trovate un bellissimo laghetto dove c'è un interessante ecosistema recintato e un ponticello per ammirarlo più da vicino.
Continuando la vostra passeggiata è possibile trovare altri ponti, reperti storici perchè l'acquedotto è grandissimo e osservare spettacoli della natura come una piccola cascata. Bisogna solo esplorare bene i dintorni.
 
Ci sono  vari "Nasoni" fontanelle sparse nel parco e anche vicino al laghetto trovate una fontanella freschissima che fa parte proprio del complesso degli acquedotti.
 
Se passate a Roma e avete tempo vi consiglio di visitare questo bel parco i bambini si divertiranno e voi farete tante bellissime foto della Roma antica.
 
 
Buona passeggiata
 



Commenti

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)