l'INGLESE E LA RAI...



Mi stavo informando sulle scuole elementari..per avere una idea della iscrizione il prossimo anno dei twins e sono capitata sul sito muir-istruzione (informazioni ministero istruzione)...diciamo che non è molto chiaro il percorso, e infatti mi sono persa ma ho trovato una indicazione interessante: Divertinglese

ripreso dal sito:

"Che cos'è il Divertinglese
Il Divertinglese è il programma che Rai Educational e il Ministero della Pubblica Istruzione dedicano alla scuola italiana e alle famiglie per accompagnare il processo di diffusione della conoscenza della lingua inglese non solo presso gli allievi, ma anche con un'attenzione particolare verso i genitori.
Dopo un'articolata fase di sperimentazione, "il Divertinglese" si conferma come un progetto valido per i bambini e i ragazzi, anche perché parla ai papà e le mamme. I prodotti di punta dell'iniziativa, tra cui "Tracy & Polpetta" per i più piccoli e "Extra" per i ragazzi più grandi, sono stati trasmessi anche dalle TV generaliste (RAI2 e RAI3), oltre che dal satellite, per attirare un pubblico più ampio, ma anche per migliorare la sinergia scuola-famiglia che ha rappresentato, sin dall'inizio, una delle finalità del progetto.
Il Divertinglese per la famiglia
Partendo dalla TV e arrivando al Web (www.ild.rai.it), le famiglie possono supportare i propri ragazzi nell'apprendimento dell'inglese, senza trascurare l'aspetto legato al divertimento e all'intrattenimento. Ma da casa, anche i genitori possono migliorare la proprio conoscenza dell'inglese grazie a prodotti appositamente ideati per un pubblico più grande.
Alla famiglia, in particolare, "Il Divertinglese" dedica una giornata intera di trasmissioni. Ogni domenica, infatti, va in onda il meglio della settimana, per dare la possibilità, anche da casa, di rivedere insieme ai bambini quanto già visto a scuola oppure realizzare insieme nuove attività.
Anche sul sito www.ild.rai.it vi è una sezione dedicata alla famiglia, dove è possibile effettuare attività e giochi on-line per imparare l'inglese. Ogni settimana si propone un nuovo tema di discussione tra genitori e figli, si dibatte delle puntate andate in onda. Inoltre, si possono scaricare schede didattiche appositamente create per un uso delle trasmissioni da casa, con preziosi suggerimenti per accompagnare la visione dei programmi da parte dei bambini.
Genitori e bambini insieme, dunque, per imparare l'inglese!
Il Divertinglese va in onda tutti i giorni sul canale gratuito, satellitare o digitale terrestre, RAI Edu1. La nuova stagione di trasmissioni partirà presto con i nuovi episodi di "Tracy&Polpetta", i beniamini dei ragazzi, e per ritrovare gli altri prodotti, con alcune novità pensate anche per le famiglie, per imparare l'inglese divertendosi!
Per informazioni: www.ild.rai.it .....


Io non ho SKY quindi non seguo i canali dedicati alla lingua inglese.....ma visto che la Rai è un canale pubblico e paghiamo l'abbonamento. mi sembra interessante dare una occhiata... ah piccola parentesi (si lo sappiamo che scade l'abbonamento non c'è bisogno di ripeterlo sempre e continuamente sui tg rai...uffi)



Fatemi sapere come vi trovate o se già seguivate il canale EDU1....se riuscite a commentare :O..questi giorni ci sono problemi con blogspot...

Commenti

  1. Pensa che io invece pago il canone pur non avendo la televisione. Che rabbia!

    RispondiElimina
  2. Grazie per l'informazione! Non conoscevo questo canale, spero che il mio decoder riesca a captarlo! ;)

    RispondiElimina
  3. dalla nonna abbiamo sky ed è possibile impostare quasi tutti i canali per bambini in lingua originale così noi ce li guardiamo in inglese... Spongebob Squarepants ha tutto un'altro sapore!

    RispondiElimina
  4. E' molto interessante il divertinglese, di recente sembra aver cambiato nome e sembra che si chiami il divertilingue. Io lo seguo da un po' e ogni tanto lo propongo a mia figlia, ma bisognerebbe che lo registrassi perché fosse effettivamente in grado di seguirlo senza aiuto da parte mia (e lei è in quarta elementare ed è una delle più brave della sua classe. aggiungi che riceve molti input da me dato che le lingue sono da sempre la mia passione).

    RispondiElimina
  5. ma lo sapete che lo sto cercando.... e non riesco a trovarlo anche resettando i canali..boh mistero...

    RispondiElimina

Posta un commento

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog - nella Cookie Policy in dettaglio

COMMENTI SUL BLOG

Commentando nel sito autorizzi GOOGLE e terze parti a processare i loro servizi in relazione ai commenti sul blog (leggi la Cookie Policy per i dettagli)